de · it · Editoriale

Come tutto cominciò: l'Impero di Mezzo

Sono numerosissime le leggende che circolano intorno alla scoperta del tè. Una di queste racconta come per caso l’imperatore cinese Shen Nung (2.737 a.C.), che teneva molto all’igiene e per tale ragione bolliva sempre l’acqua da bere, scoprì il sapore del tè: una folata di vento gettò alcune foglie di tè nel bollitore dove l’acqua stava bollendo, colorandola e conferendole un gradevole aroma. L’imperatore assaggiò la bevanda e la trovò rinfrescante. Il tè divenne così la bevanda per eccellenza nell’ “Impero di Mezzo”.